casa dei sordi

via prenestina, 713 - roma

ristrutturazione

Finalmente la Sezione Provinciale ENS di Roma ha una nuova casa, ma ora ha bisogno di un aiuto per renderla viva! Ti chiediamo una mano per ristrutturare il luogo dove ci incontreremo, rafforzeremo la nostra comunità, ci aiuteremo l'un l'altro e lavoreremo fianco a fianco per migliorare le nostre vite. Ti aggiorneremo costantemente sull'andamento dei lavori per farvi seguire passo dopo passo la realizzazione del nostro sogno. Ogni donazione è fondamentale, anche la più piccola, per rendere reale la casa che sarà di tutti noi! Grazie fin da ora per il vostro aiuto.

Stato attuale...
18%

Obiettivo

200.000€

Scadenza

Raccolti

36.115,00€

N. persone

123

           



Cari sordi italiani soci e non soci - Alessandra Puglisi

Cari sordi italiani soci e non soci, mi chiamo Alessandra e provengo da Caltanissetta, Sicilia e mi sono trasferita a Roma. Vorrei raccontarvi una piccola storia riguardo l’Ens Sezione Provinciale di Roma. Meno di un anno fa ha comprato un edificio, nominato la “Casa dei Sordi”, molto grande e bello, dopo tanti anni in affitto. Finalmente l’Ens é riuscita a comprare questo edificio ma è tutto da restaurare, noi sordi romani abbiamo già fatto molte donazioni, arrivando a una buona cifra e nonostante ciò non è sufficiente. Recentemente stavo pensando di chiedere ad ognuno di voi, sordi italiani, di donare 50 euro di beneficienza per la “Casa dei Sordi”. Questa casa é anche vostra, se un domani sarete di passaggio o vorrete trasferirvi a Roma, la Casa sarà a vostra disposizione. Quando passerete per una chiacchiera, per un seminario o qualsiasi altra attività, la Casa starà sempre lì per voi. La stessa cosa funziona, nel mondo degli udenti, si fanno delle beneficienza alle varie associazioni tra cui quelle dei bambini bisognosi. Sicuramente voi penserete che è possibile ottenere dei contributi ma non è così, ai vecchi tempi era più facile ottenerli ma attualmente è molto più difficile visto che i tempi sono cambiati. Per questo, chiedo a voi sordi italiani, se avete a cuore l’Ens, potete donare 50 euro o meno, va bene lo stesso. 

Noi, sordi di Roma, abbiamo moltissimi bambini sordi e vedo il loro futuro incerto. Dovremmo dare loro un buon esempio su come ci si collabora per il bene comune. Un domani, se le varie Sezioni di Italia avranno dei problemi economici, potremmo sostenerle con le donazioni. Attraverso la solidarietà diventeremo più forti ed uniti. Vi chiedo, di nuovo di donare alla Sezione Provinciale di Roma mostrandovi il seguente IBAN scritto qui sotto. 

Bonifico
Benificiario: Ente Nazionale Sordi di Roma

Iban: IT16N0832703226000000009901

Causale: Contributo liberale per raccolta fondi ristrutturazione Sede ENS Lazio e Roma

Vi ringrazio per la vostra attenzione e aspetteremo degli aggiornamenti. Chi farà una donazione, verrà riconosciuto nell’albo dei donatori, in modo da poter ricordare tutti i sostenitori. Aspetto le vostre offerte, un abbraccio a tutti voi.

Superati 15.000€

15.000

Un altro importante passo in avanti nel nostro cammino , non fermiamoci ! un grandissimo grazie a tutti.